Pensavo di volere chiudere in amore

Il mio cuore troppo stanco gia' soffriva tanto

L’amore ti prende quando meno te l’aspetti

e tu accetti impotente, silenziosamente.

Il nostro un amore fuori da ogni schema

intenso come il mare immenso , solo per noi

Era la mia vita, la nostra vita, il nostro amore,

ma sentivo gia' la fine in fondo al cuore .

Eri e sei indescrivibile e speciale

Eri e sei una parte del mio cuore

Eri e sei chi mi stravolge l’anima

Eri e sei la sola che ho amato veramente

E troppa gente sai parlava male di noi

Vent’anni la differenza tra me e te

Ma il nostro amore indecente stupiva anche noi

Si dice segui il tuo cuore, credici e vai

Ma a volte e' solo uno sbaglio come tra noi

Eri e sei indescrivibile e speciale

Eri e sei una parte del mio cuore

Eri e sei chi mi stravolge l’anima

Eri e sei la sola che ho amato veramente

Eri e sei

Eri e sei Eri e sei

Eri e sei Eri e sei

Eri e sei

Eri e sei

Eri e sei

Eri e sei la sola che ho lasciato per amore

 © Baldo Brandi | Biografia | Contatti | Note Legali

Designed by fdigweb.it

Per offrirti una migliore visualizzazione delle nostre pagine, il sito fa uso di cookies. Proseguendo la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Per saperne di piĆ¹ clicca qui.